Commedia "Uccelli in gabbia" a Cormano

"Uccelli in gabbia"

Commedia in due atti di Paolo Avanzi

Attori: Paola Bucchia e Paolo Avanzi

Sabato 18 Dicembre alle 16.30 presso lo Showroom CE.SA a Cormano (MI) in via dell'Innovazione 12.





Una coppia di separati in casa si ritrova a convivere durante il lockdown.

Una forzata convivenza acuita dalle dure restrizioni imposte dalla pandemia.

Non si può uscire dalla propria casa se non per motivi di assoluta necessità (come in zona rossa).

I protagonisti sono Emma una free lance esperta di social marketing e Gerry un disoccupato che vive di espedienti e con la passione della pittura.

Lei è pimpante, dinamica, sognatrice, nevrotica, capricciosa. Lui è un tipo pratico, tradizionalista, menefreghista e abulico.

Emma è frustrata dal fatto di aver sposato un uomo che non ha fatto carriera ed è pure disoccupato. Depressa per la forzata convivenza con il suo ex, lei è sostenuta dall'illusione di cambiare vita, grazie alla relazione con un imprenditore edile. Relazione tuttavia ridotta nei contatti a causa della pandemia.

Gerry, al contrario di Emma, è uno con i piedi per terra. Vola basso, anche troppo. Vive alla giornata. Appare antiquato rispetto a lei. Vede con sospetto ciò che non può toccare con mano. Considera internet e i social come una perdita di tempo, anzi una specie di droga.

I due vivono come due uccelli in gabbia. Una gabbia che è comunque rassicurante dato che, nel bene e nel male, li protegge dal rapporto con la realtà. Questo nel primo atto che si svolge appunto in un contesto di forzata chiusura.

Il secondo atto inizia con la fine delle restrizioni. Finalmente è possibile ritornare alla vita normale. Una situazione che spiazzerà i due protagonisti, obbligandoli ad uscire dalla dura, ma al tempo stesso, protettiva gabbia.

La acquisita libertà modificherà le dinamiche tra i due protagonisti che saranno costretti a confrontarsi apertamente senza più alibi e sotterfugi.

"Uccelli in gabbia" è una commedia brillante dei giorni nostri, dove fa capolino il dramma e la riflessione esistenziale

sia pure stemperati da umorismo e ironia.



Post in evidenza